Doric String Quartet

Home Video Vai al sito

Alex Redington violino
Ying Xue violino
Hélène Clément viola
John Myerscough violoncello

Saldamente affermato come uno dei principali quartetti della sua generazione, il Doric String Quartet riceve reazioni entusiastiche dal pubblico e dalla critica di tutto il mondo. Vincitore del Concorso Internazionale di Musica da Camera di Osaka nel 2008 in Giappone e 2° premio al Premio Paolo Borciani International String Quartet Competition in Italia, il Quartetto si esibisce ora nelle principali sale da concerto di tutta Europa, tra cui Amsterdam Concertgebouw, Vienna Konzerthaus, Berlin Konzerthaus, Frankfurt Alte Oper, Hamburg Laeiszhalle e De Singel, ed è un ospite abituale della Wigmore Hall. Il Quartetto è in tournée ogni anno negli Stati Uniti e ha fatto il suo debutto alla Carnegie Hall nel 2017.

Oltre ai concerti della stagione principale, il Quartetto ha un fitto calendario di festival e si è esibito ai Festspiele Mecklenburg-Vorpommern, Schwetzingen, Schwarzenberg Schubertiade, Grafenegg, Aldeburgh, West Cork, Cheltenham, Delft, Incontri in Terra di Siena e Risør Festivals, collaborando con artisti quali Ian Bostridge, Mark Padmore, Alexander Melnikov, Pieter Wispelwey, Jonathan Biss, Chen Halevi, Elizabeth Leonskaja, Alina Ibragimova e Cédric Tiberghien. Il Quartetto assume la direzione artistica del Mendelssohn on Mull Festival dal 2018.

Un momento importante ha visto il Quartetto interpretare "Absolute Jest" di John Adams per quartetto d'archi e orchestra con esibizioni al Vienna Konzerthaus con John Adams alla direzione, con la Netherlands Radio Philharmonic al Concertgebouw e con la BBC Scottish Symphony Orchestra diretta da Markus Stenz. La loro registrazione del pezzo con la Royal Scottish National Orchestra e Peter Oundjian, pubblicata su Chandos nel 2018, è stata nominata Registrazione del mese su BBC Music Magazine ed elogiata per la "sontuosa dolcezza e chiarezza laser" della sua performance.

Dal 2010 il Doric Quartet registra in esclusiva per la Chandos Records, con le loro uscite che coprono un repertorio che va da Schumann a Korngold e Walton, oltre a lavori con orchestra tra cui Absolute Jest di John Adams. La loro uscita nel 2017 di Quartettsatz e Quartetto in sol minore di Schubert è stata nominata Editor’s Choice di Gramophone e per un Gramophone Award 2017. Il costante impegno del Quartetto nei confronti di Haydn li ha finora visti pubblicare i quartetti Op. 20, 76 e 64 completi attirando riconoscimenti tra cui Editor’s Choice di Gramophone, Choc du Mois in Classica Magazine e una candidatura per un Gramophone Award. Hanno pubblicato poi i Quartetti di Mendelssohn, Britten e l’Op. 33 di Haydn.

Formato nel 1998 il Doric String Quartet ha studiato al ProQuartet Professional Training Program con sede a Parigi e successivamente all'Accademia Musicale di Basilea, per poi essere selezionato per la rappresentazione da YCAT nel 2006. Nel 2015 il Quartetto è stato nominato Teaching Quartet in Association presso il Royal Academy of Music di Londra. La violista del Quartetto Hélène Clément suona una viola di Guissani, 1843 generosamente prestata dalla Fondazione Britten-Pears e precedentemente di proprietà di Frank Bridge e Benjamin Britten.